Green Pass

Il green pass Dè obbligatorio dal 15 ottobre per tutti i lavoratori: dipendenti pubblici, privati, autonomi, titolari di partite Iva. Bisogna avere la certificazione per servizi di ristorazione per il consumo al tavolo, al chiuso, spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni sportive, musei, luoghi della cultura, mostre, piscine, centri natatori, palestre, sport di squadra, funivie, centri benessere, sagre e fiere, convegni e congressi, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali, sale gioco, casinò. È obbligatorio per i treni a lunga percorrenza, gli aerei, pullman infra-regionali, navi e traghetti.

Il personale scolastico deve avere il green pass come tutti gli altri lavoratori. All’università è obbligatorio anche per gli studenti, oltre che per docenti e personale. È obbligatorio avere il green pass per tutti coloro che entrano nelle scuole (lavoratori esterni, volontari, visitatori). Anche i genitori che entrano negli spazi coperti della scuola per le riunioni, per i colloqui con i professori o semplicemente per accompagnare i figli piccoli o provvedere al loro inserimento, devono avere il green pass.

ACCESSO GREEN PASS

Controllo Accessi con lettura GREEN PASS per uso Apriporta e controllo validità.

TEMP-GREENPASS

Controllo accessi con lettura GREEN PASS e controllo TEMPERATURA. Un unico strumento per risolvere più problemi contemporaneamente in pochi secondi.

Inoltre, riconoscimento facciale, controllo biometrico, allarmi automatici. Apriporta automatico.